Radici per terra e testa verso il cielo

I ragazzi della Comunità socio-educativa per minori CasArmonia di Pescara sono stati ospiti di
un incontro con lo scrittore Erri De Luca.
La serata, che si è svolta presso il Teatro Tosti di Ortona, organizzata da AbruzzoLab, Associazione di promozione sociale, in collaborazione con l’agenzia di Miglianico di En.A.P. Puglia.

Video fatto dal CPIA di Pescara con la partecipazione degli ospiti di Torre del Moro. Il video è stato realizzato dagli alunni e dall’insegnante a chiusura dell’anno scolastico.

“Se fossi e sono”
Video realizzato dalla docente del CPIA Pescara-Chieti, Giovanna D’Epifanio, con i suoi alunni.

Nel mese di maggio si è positivamente concluso il percorso di Alternanza Scuola Lavoro, intrapreso dalle classi IV Afm e IV A Turismo del settore Economico dell’IIS “E. Alessandrini” di Montesilvano durante l’Anno scolastico 2017\2018. 
Il progetto è stato presentato alle classi lo scorso 3 Ottobre 2017 dal Dirigente Roberto Chiavaroli e dai docenti referenti, Mariella Ficocelli Varracchio e Marco Centorame, in occasione della “Giornata Mondiale della Memoria e dell’Accoglienza”, nell’Aula Magna dell’Istituto, alla presenza degli operatori della Cooperativa Eta Beta, che gestisce il Centro di accoglienza per richiedenti asilo “Torre del Moro” a Città Sant’Angelo, dove i ragazzi hanno poi svolto le 40 ore di alternanza.
Il percorso, dal titolo “Formazione interculturale nel terzo settore “, ha previsto il coinvolgimento di varie discipline: Diritto costituzionale, Diritto commerciale, Economia aziendale, Geografia, Inglese, Francese e Informatica. Sono stati effettuati interventi in aula su tematiche inerenti le Migrazioni e il Terzo settore dal punto di vista giuridico, economico e aziendalistico. Sono stati coinvolti nelle attività, oltre alla Cooperativa Eta Beta, anche l’UNHCR (Alto Commissariato per le Nazioni Unite) e Il Comitato onlus “3 Ottobre”.
Gli alunni, attraverso questo progetto, hanno acquisito competenze in ambito sociale, inerenti il lavoro con gli stranieri, tecnico-contabili e linguistiche, attraverso proficui scambi di esperienze in tandem linguistico con i ragazzi richiedenti asilo.

“Quella dell’ASL è stata un’occasione di socializzazione ed integrazione per gli studenti dell’istituto Alessandrini, che si sono fatti guidare, superando così anche primi momenti di incertezza – commenta Alessia Lotti, Coordinatrice del Centro di Accoglienza “Torre del Moro” di Città Sant’Angelo – I giovani pescaresi hanno compreso meglio il sistema di accoglienza anche grazie agli operatori della Cooperativa Eta Beta e hanno avuto l’opportunità di vivere da vicino la realtà dei loro coetanei che hanno lasciato le loro terre alla ricerca di una speranza di vita migliore. Posso sicuramente affermare che è stato un momento di crescita per tutti.”

Gli alunni hanno inoltre lavorato in gruppo per realizzare diari di bordo, elaborati informatici e multimediali per raccontare il loro percorso di formazione.

Alcuni dei lavori, per la loro particolare attinenza allo spirito dell’art. 10 c.3 della Costituzione, sono stati candidati al Concorso Nazionale “A Scuola di Costituzione” (CIDI).
Il percorso di Alternanza Scuola Lavoro proseguirà anche nel prossimo Anno scolastico con la possibilità di formazione per gli studenti dell’IIS Alessandrini presso l’Agenzia Onu UNHCR.